POESIE...

 

 

Costantino Kafavis

 

E se non puoi la vita che desideri
cerca almeno questo per quanto sta in te
non sciuparla
nel troppo commercio con la gente
con troppe parole in un viavai frenetico
Non sciuparla portandola in giro
in bala del quotidiano
gioco balordo
degli incontri e degli inviti
fino a farne una stucchevole estranea.

 

 

 

 

E se non puoi la vita che desideri

 

  

 

 



Silvia Plath

 

Colore inonda la macchis, porpora cupo.

Tutto slavato il resto del corpo,

Ha colore di perla.

 

In un anfratto di rupe

Risucchia il mare ossessivamente,

Un solo vuoto perno di tutto il mare.

 

Non pi grande che una mosca

Il marchio funesto

Striscia gi per il muro.

 

Il cuore si chiude,

Il mare cala,

Gli specchi sono schermati. 

 

 

 

 

Contusione 

 

 

A DISPOSIZIONE DELLO SPIRITO

PRIMA PAGINA